ironman vastriathlon 2-min.JPG

Fabio "Vas"On

Triathlon Coach

IronMan Finisher

 

video made by Giuseppe Baio

Una sera ho visto in TV la gara di Kona, anch’io voglio fare quella “cosa là” mi sono detto …

 

tutto è cominciato così, senza sapere niente, senza chiedere come,  senza paura! In quel periodo forse la TV era ancora in bianco e nero,  non c’era internet, non c’erano i social, non c’erano i telefonini, ma c’era l’orgoglio, la grinta e la passione e con queste tre “cose” ho fatto tutto... 326 gare di triathlon e duathlon, qualche podio, compreso un titolo M3 sul medio,  12 volte Ironman Finisher,  Allenatore di Triathlon …

“per vincere la paura devi affrontarla perché non c’è luogo dove nasconderla”
— Ramtha
 

Il Triathlon in Italia arriva nel 1984 a Civitavecchia con la prima gara che era una via di mezzo fra un olimpico ed un medio …. Non posso far altro che cercare, articoli, riviste e persone che il triathlon l’abbiano visto e magari fatto …

Le mute per nuotare non c’erano, sacchetti di nylon contro il freddo; non c’erano i body; nel cambio dal nuoto alla bici e dalla bici alla corsa era previsto anche il cambio di abbigliamento; costume da bagno per il nuoto, pantaloni da ciclismo e maglietta per la bici, completino da corsa per l’ultima frazione, ci si metteva più tempo nei cambi che a fare la gara … 

I primi allenamenti solo improvvisazione, già fare una volta alla settimana 35 minuti di corsa, 800 metri di nuoto e 40 km di bici era tanto, ma finalmente la prima gara a luglio del 1987 ad Albarella, e da quel giorno tutto è stato più chiaro!

L’IRONMAN nasce nel 1978 alle Hawaii mettendo insieme tre gare che già si facevano, una gara di nuoto di 3860 metri, una gara di ciclismo di 185 km e la maratona di Honululu.

Nasce il mitico IRONMAN delle Hawaii, sogno di tutti i triathleti! Dal primo anno, quando a finire la gara erano solamente una decina di concorrenti, ai nostri giorni, quando a partecipare alla gara sono in media 2500 atleti, è cambiato tutto!

Per poter partecipare alla gara di Kona, la località delle Hawaii dove in questi anni si disputa la finale mondiale, bisogna qualificarsi in qualche altro Ironman che si svolge in “giro” per il mondo!

Adesso gli Ironman si tengono in tutti i continenti, in Europa ci sono Ironman Germay, Ironman Austria, Ironman France, ecc...

“Il miglior modo per realizzare i propri sogni è svegliarsi”


— P. Valery